Home
Benvenuto su Running Sport News
Il Torino pareggia anche con l’Atalanta e non riesce a sbloccarsi PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Saturday, 09 December 2017 14:06

Torino - Sale a otto il numero di pareggi stagionali del Torino di Sinisa Mihajlovic, che, dopo aver rischiato di perdere contro l’Atalanta di Gianpiero Gasperini, ha lasciato il prato dell’Olimpico Grande Torino siglando il record europeo di pareggi (nei cinque massimi campionati continentali, infatti, nessuno ha pareggiato più dei Granata).

É stata una partita dalle due facce, quella fra Torino e Atalanta. La Dea ha deciso di impostare una partita fisica per provare a bloccare le trame offensive del Toro, preservando anche un po’ di energie in vista dello scontro europeo contro il Lione, mentre i Granata hanno provato a proporre gioco nella prima frazione di gioco (soprattutto grazie alla discreta serata di Lijajic), ma é caduto nella trappola tattica dell’Atalanta, che nel secondo tempo ha rischiato di vincere, ma é stata fermata da un grande Sirigu e da un Papu Gomez poco ispirato.

Nella prima frazione di gioco sono state poche le occasioni da gol. Entrambi gli allenatori, infatti, hanno schierato un centrocampo molto fisico, con il risultato che le due squadre si sono annullate a vicenda e la noia é stata protagonista per larghi tratti dell’incontro. Subito prima dell’intervallo, però, é arrivato il gol del Torino. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo N’Koulou é stato bravissimo a girarsi e a colpire un incolpevole Berisha.

Ad inizio secondo tempo é arrivata la svolta tattica del match. Gasperini ha richiamato in panchina Kurtic e ha inserito Ilicic. Lo sloveno ha letteralmente “spaccato” la partita, penetrando con una facilità disarmante la disorganizzata difesa del Torino. Al 54’ è stato proprio Ilicic a trovare il pareggio, sfruttando un grave errore di posizionamento di Barreca e presentandosi a tu per tu con Sirigu. Nei minuti seguenti il Torino é andato in apnea e Sirigu ha salvato il risultato almeno un paio di volte su un Ilicic in serata di grazia. Alll’ultimo respiro, poi, Gomez si é trovato solo davanti a Sirigu ma ha gettato al vento l’occasione del 2-1 provando goffamente a driblare il portiere dei Granata (vestiti di verde per l’occasione in onore della Chapecoense). Alla fine, però, il Var ha annullato tutto per un fuorigioco dello stesso Gomez.

Al termine dell’incontro, il pubblico del Grande Torino ha fischiato una squadra che, anche quest’anno, rischia di abbandonare i sogni d’Europa già a metà stagione. Se la squadra di Mihajlovic non farà punti nelle prossime due giornate (in cui sfiderà Lazio e Napoli), infatti, sarà condannata a concludere l’anno in maniera anonima. Le responsabilità sono, ovviamente, collettive. La società, infatti, ha decisamente sbagliato alcuni acquisti (primo fra tutti quello di Niang, ancora incapace di incidere davvero), ma non bisogna dimenticare le responsabilità di un allenatore che dopo più di una stagione non é riuscito a dare un’identità di gioco ben definita al Toro (e che sembra essere di nuovo in discussione), ma anche di molti giocatori che finora non hanno reso al massimo delle loro possibilità. Al Toro sono rimaste due partite di campionato e una di Coppa Italia (contro la Roma il 20 dicembre)  per provare a cambiare il suo destino, ma per farlo deve cambiare marcia il prima possibile. Luigi M. D’Auria

 
Molte luci e qualche ombra per le prime Next Gen Atp Finals PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Saturday, 25 November 2017 17:34
  • Stampa
  • Email

Milano - La prima edizione delle Next Gen Atp Finals, nonostante le riserve iniziali, si é rivelata un successo, innanzitutto per il pubblico, che ha riempito il campo ricavato nei padiglioni della Fiera di Rho per tutti i cinque giorni della competizione. Positivo anche l’atteggiamento dei giocatori in campo.

Last Updated on Sunday, 26 November 2017 16:42
Read more...
 
1000 podisti e spettacolo sportivo alla Apple Run numero 11 PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Saturday, 11 November 2017 21:37

Cavour (To) - Sono stati oltre mille i podisti giunti al traguardo dell’undicesima edizione della “Apple Run”, manifestazione podistica davvero importante all’interno del fitto calendario podistico piemontese, purtroppo non ricco di eventi podistici di alto livello.

Last Updated on Sunday, 12 November 2017 20:47
Read more...
 
La Juventus Women soffre ma batte il Verona PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 12 November 2017 16:17

Vinovo (To) - La Juventus Women continua a vincere. La squadra di Rita Guarino, infatti, ha sconfitto l’AGSM Verona, una delle squadre più attrezzate del campionato (anche se la squadra di Longega ha vinto solo una partita in campionato) e, sulla carta, una delle favorite per lo scudetto. La Juventus, per la prima volta, ha dovuto soffrire per tutti i novanta minuti di gara, ma é stata brava e cinica nello sfruttare le poche occasioni fornite dalla difesa del Verona.

Last Updated on Sunday, 12 November 2017 20:49
Read more...
 
Il Torino batte il Cagliari 2-1 e prova a ripartire PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Thursday, 02 November 2017 21:40

Torino - Dopo cinque partite senza vittorie, il Torino si é risvegliato, battendo all’Olimpico-Grande Torino il Cagliari al termine di un match scorbutico, molto tattico e poco tecnico, che ha visto in campo due squadre impaurite e timorose per almeno un tempo.

Last Updated on Sunday, 12 November 2017 20:48
Read more...
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 5 of 83
Powered by Aerobico.it