seguici anche su

Settimanale indipendente fondato e diretto da Donato D’Auria. Registrato presso il Tribunale di Torino il 7 ottobre 2011 n. 64

Ciclismo

Ciclismo

Damiano Caruso soprende tutti e chiude secondo al Giro d’Italia 104

Milano – Alla fine Egan Bernal ce l’ha fatta. Dopo la vittoria incredibile al Tour de France 2019, lo scalatore colombiano (con forti radici ciclistiche in Piemonte, a San Giusto Canavese, dove é diventato professionista) aveva vissuto un 2020 negativo, funestato da problemi alla schiena. Il 2021 doveva essere l’anno della rinascita, ma non mancavano le incognite sul suo stato di forma. Anche grazie ad una squadra di altissimo livello (Filippo Ganna e Daniel Martinez sono stati gregari straordinari),...

Ciclismo

In un Giro d’Italia incerto è Filippo Ganna la prima Maglia Rosa

Torino – Una cronometro brevissima, di appena nove chilometri, ha dato il via all’edizione numero 104 del Giro d’Italia. Dopo un’edizione 2020 infausta sotto ogni punto di vista (ciclisti fermati dal Covid, pubblico tenuto lontano per ovvie ragioni di sicurezza e livello tecnico non eccelso), la Corsa Rosa si é ripresa i suoi spazi nel calendario ciclistico internazionale e nel cuore del pubblico, che proprio a Torino si è riversato a bordo strada per applaudire il passaggio dei corridori, complic...

Ciclismo

Presentato il Percorso del Giro d’Italia 104

    Torino – Partirà da Torino l’edizione numero 104 della Corsa Rosa. Dieci anni dopo la “Grande Partenza” del 2011 e 5 dopo l’arrivo dell’edizione 2016, la città subalpina torna protagonista del ciclismo mondiale, grazie ad una breve cronometro di 9 chilometri che assegnerà la prima Maglia Rosa. Partenza da Piazza Castello e arrivo nei pressi della Gran Madre, con un tracciato che strizza l’occhio agli specialisti puri (il campione del mondo Filippo Ganna é il favorito d...

Ciclismo

Al Giro d’Italia la Nuova Generazione del Ciclismo

Torino - Il Giro d’Italia che ha appena terminato la sua secomda settimana di corsa passerà certamente alla storia. La “Corsa Rosa” numero 103, infatti, si sta correndo ad ottobre per la prima volta nella sua storia, facendo i conti con un “nemico” difficile quanto invisibile come il Coronavirus, che ha costretto ad andare a casa l’inglese Simon Yates, l’australiano Matthews e l’intera Jumbo-Visma. In secondo luogo, perché la corsa rosa sta rivelando alcuni dei protagonisti del ciclismo de...


Ciclismo

Il Tour de France parla Sloveno nella sua prima settimana

Laruns (Francia) - Dopo 6 giorni di attese e cadute, il Tour de France é finalmente decollato. La corsa più importante del ciclismo mondiale (la cui fama non é stata scalfita neanche dal rinvio per il Coronavirus e l’assenza di fenomeni come Froome, Thomas e Nibali) é entrata nel vivo con una tappa in pianura, segnata dal vento e dai corridori che formano “ventagli” per cercare di resistere alla forza del mistral provenzale, staccando i rivali che si fanno trovare a contatto con le “sacche” ...

Ciclismo

Il Giro d’Italia dal 3 al 25 Ottobre, ma non mancano le incognite

Torino – Negli ultimi mesi lo sport si é fermato, e questo lo sappiamo molto bene. Ora, con fatica, si prova a ripartire e tra gli sport che hanno già presentato una bozza di calendario c’é il ciclismo, con la federazione internazionale (Uci) che ha ipotizzato una ripartenza delle gare ad agosto, con calendario fittissimo che scatterà con diverse corse italiane (Milano-Sanremo e Strade Bianche su tutte, ma anche la Milano-Torino, che sembrava essere definitivamente annullata e che invece potrebbe sv...

Bando Microbiota - Cibo, Microbiota e Salute