seguici anche su

Settimanale indipendente fondato e diretto da Donato D’Auria. Registrato presso il Tribunale di Torino il 7 ottobre 2011 n. 64

Ciclismo

Ciclismo

Il Giro d’Italia dal 3 al 25 Ottobre, ma non mancano le incognite

Torino – Negli ultimi mesi lo sport si é fermato, e questo lo sappiamo molto bene. Ora, con fatica, si prova a ripartire e tra gli sport che hanno già presentato una bozza di calendario c’é il ciclismo, con la federazione internazionale (Uci) che ha ipotizzato una ripartenza delle gare ad agosto, con calendario fittissimo che scatterà con diverse corse italiane (Milano-Sanremo e Strade Bianche su tutte, ma anche la Milano-Torino, che sembrava essere definitivamente annullata e che invece potrebbe sv...

Ciclismo

Sette Arrivi in Salita per il Giro d’Italia numero 103

Milano - Non sono mancate le sorprese, alla presentazione dell’edizione numero 103 del Giro d’Italia. La Corsa Rosa, che prenderà il via da Budapest, regala agli appassionati e ai corridori un percorso decisamente difficile da interpretare, con un buon numero di salite e tanti chilometri a cronometro, che metterà molto sotto stress i corridori, che saranno costretti a un vero e proprio tour de force logistico nel corso delle tre settimane di corsa. Tra i corridori presenti alla presentazione, c’era ...

Ciclismo

Michael Woods Anficipa Tutti e Vince la Milano-Torino 2019

Superga (To) – Ha vinto alla sua maniera, con un’azione prepotente negli ultimi 400 metri di gara. Michael Woods non ha tradito se stesso: quando la strada si impenna su salite brevi e secche il corridore dell’Ontario (con un passato da podista nel cross-country) si fa sempre trovare pronto, ottenendo piazzamenti di rilievo (come il terzo posto nel Mondiale di Innsbruck dello scorso anno). In questo 2019, tuttavia, gli era sempre sfuggita la vittoria: l’ha ottenuta nella prestigiosa cornice della ...

Ciclismo

Primoz Roglic vince la Vuelta Espana numero 74

Madrd - Per Primoz Roglic il successo alla Vuelta Espana numero 74 ha un sapore dolcissimo. Il corridore sloveno, infatti, ha trovato la sua definitiva consacrazione, ottenendo il suo primo successo in una grande corsa a tappe, riscattando anche il piazzamento sul podio al Giro di quest’anno, ottenuto dopo essere stato beffato da Richard Caparapaz a Courmayeur e superato da Nibali proprio alla penultima tappa. Dal punto di vista tecnico, il successo di Roglic puó essere paragonato a quelli ottenuti da...


Ciclismo

Anche la Vuelta inizia nel segno dei Colombiani

Calpe - Nairo Quintana ha sorpreso tutti. Nella seconda tappa dell’edizione 2019 della Vuelta, con arrivo vallonato sulle strade di Calpe, lo scalatore colombiano ha regolato un gruppo ristretto con un’azione da finisseur, sfruttando alla perfezione il lavoro dei compagni di squadra (con Valverde nelle vesti di gregario di lusso). Dopo il Tour de France, anche la Vuelta é partita nel segno della Colombia: la prima maglia rossa é stato, infatti, Miguel Angel Lopez, primo con la sua Astana nella cronosq...

Ciclismo

Un Nuovo Fenomeno per il Ciclismo Mondiale: Egan Bernal vince il Tour de France

Parigi - Ha solo ventidue anni, ma corre già come un veterano. Quest’anno avrebbe dovuto correre il Giro, ma un infortunio lo ha costretto a concentrarsi sul Tour. In fin dei conti, é andata bene così, perché Egan Bernal ha trionfato nella Grande Boucle, diventando il terzo vincitore più giovane di sempre nella corsa francese, oltre che il primo colombiano. Nonostante questi dati incredibili, la vittoria di Bernal non è stata inattesa, perché da almeno un paio d’anni si parlava di questo giovane ...

Bando Microbiota - Cibo, Microbiota e Salute